L’Associazione Culturale Olistica Etnea è lieta di invitar Vi ad immergervi e rilassarvi con il profondo suono delle CAMPANE TIBETANE
Sabato 13 gennaio 2019 alle ore 18,00

Presso la Palestra WINNER’S FITNESS via Ulisse,67 Aci Catena.

Nel bagno sonoro le campane tibetane non vengono in diretto contatto con il corpo, ma vengono fatte risuonare creando una “bolla sonora” che avvolge e permea coloro che lo ricevono.
Il sottile suono delle ciotole tibetane produce un profondo effetto simpatico, andando a risvegliare le zone corporee più silenti, organi e muscolature che possono aver perso elasticità e tono a causa di stress prolungati.
Il Bagno Sonoro produce effetti a diversi livelli. Grazie a questa pratica, ricca di suoni armonici e melodici, è possibile ristabilire le frequenze naturali del nostro corpo, le quali contribuiscono al nostro benessere. Le frequenze armoniche e melodiche delle campane tibetane agendo come un diapason risuonano e riallineano le frequenze originali delle cellule del nostro corpo, sciogliendo blocchi e liberando da somatizzazioni anche profonde.
Anche in questo tipo di trattamento, i riscontri sono di profonda pace e rilassamento. La potente energia delle campane tibetane può essere sperimentata in varie modalità tra cui quella del cosiddetto “bagno sonoro”. gli operatori olistici Nello Spampinato e Mariella D’Ali vi accompagneranno in questa meravigliosa e unica esperienza emozionale.

Al termine dell’incontro verrà servita una tisana rilassante.

L’ Associazione Olistica Etnea con il Patrocinio del Comune di Gravina Di Catania;

Presentano:

CONFERENZA
METODO RESET – RIATTIVARE L’AUTOGUARIGIONE

A cura del Dott. Dario Polisano, Biologo Nutrizionista, Dottore in Scienze della Nutrizione insignito all’Albo d’Oro dei Nutrizionisti per meriti, Ricercatore, autore del best-seller DIETA RESET.

Qual è il segreto di questo innovativo metodo che permette di restituire la salute al nostro corpo e perdere i chili di troppo che lo affaticano?
Dopo aver modificato radicalmente il suo modo di alimentarsi e aver risolto gli innumerevoli problemi di salute che da anni lo tormentavano, il dottor Dario Polisano, biologo-nutrizionista, ha deciso di aiutare gli altri impegnandosi nella diffusione del suo metodo alimentare sviluppatosi dopo lunghi anni di studi.
Il metodo Polisano è innovativo in tutte le sue sfaccettature e il suo obbiettivo principale è quello di educare il paziente a uno stile di vita corretto, basato sull’utilizzo di prodotti animali e vegetali che non sono stati mai modificati dall’uomo. Un ritorno all’antico perché prima, come afferma il nostro autore, si stava meglio.
Ed ecco che alla fine del testo vengono esaltate le differenze e le qualità dei grani antichi siciliani rispetto ai grani moderni, quest’ultimi possibili responsabili dell’avvento delle nuove patologie. Viene invogliato il consumo di olio di oliva extravergine considerato dall’autore una vera medicina dal basso costo.
Egli afferma che non bisogna sopprimere i sintomi del nostro organismo, ma interpretarli e intervenire sui meccanismi biologici che li hanno causati.
Secondo questa idea, nel suo metodo cerca di dare all’organismo il miglior nutrimento possibile, escludendo gli alimenti responsabili dell’accensione dei geni nella patologia d’interesse.
Solo in questa condizione l’organismo riuscirà ad attivare il meccanismo di auto guarigione che, come afferma l’autore, è insito in tutti gli esseri viventi, ma che l’uomo non riesce ad attivare per la continua introduzione di molecole alimentari “tossiche”.

INGRESSO LIBERO

PER INFO. 3476336052, 3487391919

LUOGO: SALA DELLE ARTI Via Roma, 27, 95030 Gravina di Catania CT QUANDO: sabato 19 gennaio 2019 dalle ore 17:00 alle 20:00

Cari soci e amici, la Nostra Associazione in collaborazione con
RAO ERBE, Laboratorio Erboristico Artigianale
Domenica 27 Gennaio 2019
è felice di presentare il tanto atteso seminario con la Curandera Messicana

CARMEN TERESA VAZQUEZ

Un percorso di tradizioni millenarie e conoscenza erbe spontanee ma anche un viaggio nello spirito per un incontro con se stessi e il ricongiungimento della grande madre.
Le curandere latino-americane, così come le donne e gli uomini di altre parti del mondo, che per secoli hanno dispensato rimedi e consigli a coloro che ad essi si rivolgevano, sono le eredi e le custodi di un patrimonio di conoscenze legato alla Natura e alle sue infinite risorse. Mentre continuano le dissennate deforestazioni delle grandi foreste pluviali, anche noi stiamo perdendo le nostre piccole Amazzonie, con le erbe, i semi, i saperi e le tradizioni tramandate per generazioni. È importante e urgente diffondere la cultura e la conoscenza dei saperi legati alle piante, alle erbe, alla Terra ed ai suoi cicli e al rispetto di tutte le creature.
Avremo anche l’occasione di conoscere il libro da lei scritto Yoloxochitl – Il fiore del cuore”

RITI DI PURIFICAZIONE
E
CONSULTI INDIVIDUALI

Inizio seminario ore 9.30
pausa pranzo ore 13
rientro 14.30
fine seminario 17.30

contributo euro 30 per i soci
prenotazione obbligatoria entro giorno 19 Gennaio

Iscriviti
Associarsi a Olistica Etnea è semplice, lo puoi fare online in tre piccoli passi.
https://www.olisticaetnea.it/iscrizioni/

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
MARIELLA 3476336052
o inviando un messaggio all’associazione
https://www.facebook.com/olisticaetnea/?ref=bookmarks

L’ Associazione Culturale Olistica Etnea (CT) organizza:

Corso teorico-pratico di Fitoalimurgia “Dalla Terra al Piatto“ :
Riconoscere e gustare le verdure e i frutti selvatici di bosco.
A cura della Dott.ssa Elisa Coppola (Naturalista, docente di Fitoalimurgia e di Etnobotanica).
Il corso organizzato dall’Associazione Olistica Etnea si terrà nei giorni:
-Sabato 16 Febbraio 2019 ore 16:00/20:00: Lezione teorica presso il Vivaio GIARDINI DA VIVERE VIA SS. CROCIFISSO,53/55 TRAPPETO – SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT)

-Domenica 17 Febbraio: ore 10:30/14:30 Lezione pratica di riconoscimento e raccolta delle verdure selvatiche con suggerimenti pratici sulla preparazione di piatti a base di verdure di campagna, PRANZO A SACCO CON DEGUSTAZIONE DI VERDURE OFFERTA DAGLI ORGANIZZATORI.

QUOTA ISCRIZIONE AL CORSO: 40 euro (per i soci); 50 euro (per i non soci).
Associarsi a Olistica Etnea è semplice, lo puoi fare online in tre piccoli passi.
https://www.olisticaetnea.it/iscrizioni/

Adesione al corso a partire da giorno 17 gennaio
PER INFO E PRENOTAZIONI telefonare o inviare messaggio whatsapp Elisa 392/2107212; Mariella 3476336052; Nello 3487391919.

www.olisticaetnea.it

Per la PRENOTAZIONE è obbligatorio versare un acconto pari al 50% della quota di iscrizione.
Sono aperte le iscrizioni, numero minimo di partecipanti 10 persone, massimo 25.
*Al termine del Corso sarà fornito il materiale di studio della materia online, e, su richiesta dell’interessato, l’attestato di frequenza al corso.

Il Corso teorico-pratico di Fitoalimurgia “Dalla terra al Piatto”: riconoscere e gustare le verdure selvatiche e i frutti selvatici di bosco” è basato sull’uso alimentare di piante selvatiche commestibili che vengono utilizzate nell’alimentazione umana. Il Corso è rivolto a tutti e si compone di due lezioni teorico-pratiche in cui saranno fornite nozioni basilari e relativi approfondimenti sui metodi da seguire per il riconoscimento delle verdure di campo attraverso la visione diretta di campioni a fresco, sulle successive fasi preliminari alla loro degustazione (raccolta e ripulitura). Indispensabili suggerimenti pratici verranno dati sui metodi di cottura del raccolto con relative ricette agresti della nostra cucina siciliana (primi, secondi piatti, contorni) e di altri preparati in casa (liquori, sciroppi, marmellate, ecc.)

PROGRAMMA DEL CORSO:
– Il Regno Piante.
– Le piante superiori e gli organi fondamenti per la loro sopravvivenza.
– Cenni di Botanica sistematica: (Famiglia botanica, nome scientifico, nome volgare, nome/i dialettali).
– Concetto di specie vegetale.
– La conquista dei suoli.
– Ciclo vitale delle piante.
– Le piante alimurgiche a sostegno delle popolazioni disagiate nei periodi post- bellici.
– L’ Etnobotanica dell’Etna.
– La Fitoalimurgia classica e la Fitoalimurgia moderna.
– Le verdure selvatiche di campo: Proprietà organolettiche (odore,sapore), valori nutrizionali e avvertenze. Proprietà officinali.
– Riconoscimento delle verdure selvatiche e successive fasi: raccolta, ripulitura e ricette domestiche sulla preparazione di alcuni piatti.
– Piante velenose e tossiche: norme di sicurezza per l’errata interpretazione di alcune specie tossiche e velenose scambiate per specie commestibili. Alcuni esempi di casi clinici di intossicazioni e avvelenamenti da piante tossiche selvatiche.
– I frutti di bosco: Proprietà organolettiche (odore, sapore), valori nutrizionali e avvertenze. Proprietà officinali. Frutti tossici confusi per frutti commestibili.
– Conservazione e preparazioni di alcuni frutti di bosco in sciroppi, marmellate, confetture, ecc.
– Le piante aromatiche: Proprietà organolettiche (odore, sapore), valori nutrizionali e avvertenze. Eventuali proprietà officinali.
– Conservazione e preparazione di alcune piante aromatiche (liquori, olii aromatici condimentari).
– Passeggiata in aperta campagna con riconoscimento e raccolta delle specie trattate durante il corso. Tecniche di ripulitura del raccolto.
– Coltivazione domestica di alcune specie alimurgiche.

LA SETTIMANA DETOX SARA’ INCENTRATA SUL SEGUENTE PROGRAMMA:

Data e ora evento: 23/07/2018 – 29/07/2018

Luogo: Ai Vecchi Crateri – Contrada Rosella, 4, 95016 Mascali CT, Italia

  • LEZIONI GIORNALIERE SUL METODO GERSON:

Margaret Straus ed il Dr. Alessandro Nicolosi saranno i relatori. Lo scopo delle lezioni, anche attraverso alcune dimostrazioni pratiche, sarà di mettere i partecipanti in grado di continuare a seguire il Metodo a domicilio.

 

  • IL METODO GERSON

Il metodo Gerson è una “terapia nutrizionale” olistica e disintossicante per patologie croniche e degenerative che può vantare ottant’anni di successi in diverse condizioni patologiche. Il dottor Max Gerson la sviluppò agli inizi del ventesimo secolo per alleviare le sue atroci e debilitanti emicranie, ma poi scoprì che essa era in grado di risolvere anche diversi stati patologici. Egli non affrontò questo problema da un punto di vista teorico; piuttosto, la sua terapia si è evoluta empiricamente in base alle esperienze e agli esperimenti clinici. La teoria è stata plasmata da successi e fallimenti: quello che funzionava lo teneva, quello che non funzionava è stato analizzato, spiegato e scartato.

La Terapia Gerson si basa sulle conclusioni del dottor Gerson secondo cui la malattia cronica è causata soprattutto da due fattori: carenze nutritive e tossiemia. Quando si pone rimedio a queste due cause fondamentali, il potente sistema immunitario del corpo è in grado di sanare tantissimi stati patologici, spesso a un’incredibile velocità. Non occorre “stimolare” il sistema immunitario, come molte immunoterapie oggi cercano di fare: il sistema immunitario è concepito e ottimizzato per riparare da solo qualsiasi disfunzione. Le patologie non si manifestano perché il sistema immunitario “ignora” una minaccia, ma perché è sprovvisto del necessario per combatterle, così come un esercito magistralmente addestrato non può fare granché contro un aggressore se è sprovvisto delle armi, le munizioni, il cibo,le fortificazioni e gli indumenti adatti. Una volta fornito al sistema immunitario il supporto adeguato, e praticata la disintossicazione che lo blocca, esso si risveglia e agisce con velocità e potenza incredibili.

 

  • “CUCINIAMO SECONDO IL METODO GERSON”

La nostra strepitosa e creativa Chef Lisbeth Suarez ci darà alcune dritte su come fare i succhi, dagli ingredienti alla preparazione pratica, su come preparare la “zuppa di Ippocrate”, e alcune sue pietanze appetitose, e inoltre ci spiegherà la preparazione degli enteroclismi al caffè.

 

  • CAMPANE TIBETANE:

Il Maestro Nello Spampinato ci farà esplorare questo fantastico mondo vibrazionale e ci darà la possibilità di goderne i benefici in prima persona, attraverso i “bagni sonori” creati con le campane tibetane ed esercizi di meditazione.

 

I benefici delle campane tibetane:

– Rapido raggiungimento di uno stato di profondo rilassamento meditativo, con lo scopo di far cedere il controllo della mente razionale alla parte spirituale;

– Ogni singola cellula del corpo viene massaggiata dolcemente e stimolata ad armonizzarsi;

– Aumenta la coscienza di sé, la creatività e la forza vitale;

– Le forze di autoguarigione vengono potenziate e ciò produce una nuova gioia di vivere;

– Intensa produzione di distensive onde alfa e delta;

– Eliminazione dello stress ed espansione della coscienza;

– Eliminazione dell’ansia e dell’insonnia.

 

  • ESERCIZI DI AIKI-TAISO (TECNICHE DI RESPIRAZIONE E MEDITAZIONE )

Il Maestro Fabio Cavallaro, cintura nera 5° DAN di Aikido, ci guiderà verso un percorso di armonizzazione tra corpo e mente, con esercizi pratici che saranno appresi, al fine di poterli applicare anche a casa propria. E’ ormai risaputo il rapporto reciproco tra corpo e mente, in cui l’uno è in grado di influenzare l’altro e viceversa.

Cos’è l’aiki-taiso?

è una armonizzazione di posture, movimenti ed esercizi, tecniche di respirazione e meditazione, tecniche di rilassamentola cui origine si perde nelle pratiche secolari di differenti discipline corporee e spirituali orientali quali: il Sumo, l’Omotokyo, lo Shintoismo, il Buddismo zen, le tecniche degli yamabushi, lo sciamanesimo, il kappo seppo (di cui fanno parte il Do in, lo Shiatsu nonchè il Kuatsu e l’O-Kuatsu che sono tecniche di reflessologia e di rianimazione), il Katsugen ( o movimento rigeneratore), il Kototama, il Teatro No e le Danze tradizionali (da cui derivano particolari forme di camminate) il tutto associato a molteplici riferimenti come ad esempio la numerologia ma anche l’agopuntura e le scienze mediche moderne.

La personale esperienza sull’aiki-taiso “si basa su una conoscenza acquisita attraverso la pratica e l’ascolto delle parole dei miei Maestri: Hosokawa Sensei, Fujimoto Sensei, Tada Sensei; nonché attraverso una ricerca personale intenta demistificare e attualizzare il linguaggio usato per descrivere l’aiki-taiso.”.

Il vocabolo “Aiki” esprime un concetto generale di armonizzazione dell’energia i cui fondamenti sono l’amore, l’intelligenza o saggezza universale, il valore assoluto della vita.

Il vocabolo “Taiso” significa ginnastica non intesa come ginnastica del corpo, bensì come ginnastica dell’essere corpo – spirito.

L’aiki-taiso riguarda il rapporto tra l’energia interna e quella esterna e tratta sia la sfera psichica che quella somatica, descrivendo nel primo caso il rapporto tra vibrazione e respirazione, nel secondo la relazione tra pulsione ed emozione”.

 

  • OZONOTERAPIA

Il Dr. Alessandro Nicolosi illustrerà i meccanismi, il razionale ed i benefici di questa terapia. Sarà data la possibilità di usufruire ogni giorno di trattamenti ozonoterapeutici.

Ma cos’è l’ozono?

è una molecola triatomica costituita da tre atomi di ossigeno ed ha le seguenti caratteristiche: è altamente reattivo, è molto instabile, ha enormi proprietà ossidative, ha un caratteristico odore, è il più forte antimicrobico conosciuto. L’ozono è una molecola dipolare che quando interagisce con i legami ionici che si trovano negli aminoacidi e nei lipidi, forma i radicali perossidi, che hanno una vita molto breve, conosciuti con il nome di OZONIDI, dotati di un meccanismo di ossidazione ancora più forte rispetto all’ozono stesso.

In parole povere con l’ozonoterapia si utilizza un pro-ossidante per invertire una condizione che causa stress ossidativo cronico!

È il processo di ossidazione generato dall’ossigeno che è al centro di ogni singolo processo biologico che si verifica nel corpo umano

Ogni studio clinico che ha esaminato la funzione dei sistemi tampone antiossidanti in pazienti con malattie croniche ha raggiunto la stessa conclusione: i pazienti sono tutti in uno stato di stress ossidativo causato dalla mancanza di un’adeguata capacità di tamponamento antiossidante.

 

  • SILVOTERAPIA

Cosa può donarci la Natura? Venite a scoprirlo con la nostra esperta in Naturopatia Mariella D’Alì. Abbracceremo gli alberi, passeggiando tra i boschi del monte Etna, e scopriremo cosa possiamo ricevere da questi maestosi arbusti!

 

  • NATUROPATIA

La nostra esperta Naturopata Mariella D’Alì sarà degna guida verso questa meravigliosa realtà.

La naturopatia non entra in competizione con la medicina “ufficiale” ma anzi con essa collabora. La naturopatia non è finalizzata a fare diagnosi e terapia delle patologie specifiche ma a favorire il benessere e l’autoguarigione attraverso interventi di disintossicazione e riequilibrio.

Il naturopata indirizza l’individuo verso abitudini di vita più salutari ad esempio portandolo alla consapevolezza di quanto possa beneficiare di una adeguata alimentazione ed attività fisica.
Sulla base degli squilibri evidenziati il naturopata, se necessario consiglia una fase di purificazione dell’organismo per rendere nuovamente efficienti gli organi implicati.
Il naturopata utilizza solo tecniche e rimedi naturali ed energetici quali massaggi, mobilizzazioni strutturali, stimolazione di punti dei meridiani della medicina cinese, esercizi per stimolare l’energia vitale, tisane o preparati erboristici, principi alimentari ed essenze floreali.
Ciascuna disciplina naturopatica , pur avendo un effetto globale sulla persona espleta la sua azione in maniera particolarmente efficace in un particolare campo energetico di sua pertinenza ed aiuta l’individuo a procedere sulla strada del benessere totale.

Le leggi fondamentali in naturopatia sono poche ma ben chiare:

Primum non nocere : prima di tutto non far del male alle persone in nessun modo, ma fornire il sostegno più efficace con il minimo rischio;
Vis medicatrix naturae: promuovere l’autoguarigione dell’organismo stimolando la forza vitale naturale;
Tolle causam: rimuovere le cause della malattia, piuttosto di sopprimerne i sintomi.

Regole fondamentali in naturopatia sono: rispetto per le leggi naturali che regolano il corpo umano; attenzione alla singola persona e non solo alla sua malattia; il riequilibrio energetico; l’alimentazione equilibrata e naturale; la disintossicazione dell’organismo dalle tossine fisiche ed emotive.

Inoltre il Dr Alessandro Nicolosi (medico Gerson) sarà a vostra disposizione per consulenze personali secondo il Metodo Gerson.

Queste saranno le attività principali di questa LIFE EXPERIENCE, ma altre sorprese vi aspetteranno…quali??

Venite a scoprirlo!!!

Nel corso della settimana detox sarà fruita un’alimentazione che spazierà dal classico schema usato nella “Terapia Gerson” (alimentazione prettamente vegetale), al “micro-semidigiuno” (succhi estratti a freddo).

 

Tutto il cibo sarà rigorosamente fresco, Bio e siciliano!

 

Per info e dettagli sul programma e sui prezzi contatta i seguenti numeri: 

347/6336052 oppure 348/7391919

Per ulteriori informazioni CLICCA QUI